Le alunne della classe 5D AFM con la docente Tiziana Veggi Piccione hanno partecipato al viaggio studio a Roma, da mercoledì 6 a venerdì 8 novembre, organizzato dall’Osservatorio regionale sui fenomeni di usura, estorsione e sovraindebitamento, come premio della settima edizione del concorso “Cultura della legalità e dell’uso responsabile del denaro".

Accompagnate dal consigliere componente dell’Ufficio di presidenza delegato all’Osservatorio, Giorgio Bertola, hanno assistito ad una seduta dalle tribune di Palazzo Madama e incontrato i componenti del IV Tavolo “Influenze e controllo criminale sulle attività connesse al gioco nelle sue varie forme” presso la Commissione antimafia – Senato.